TURISMO EQUESTRE INTEGRATO

Pubblicato il nuovo calendario delle iniziative programmate da ottobre 2013 a novembre 2014 http://www.gruppoattacchivda.it/wp-content/uploads/2013/10/Calendario-2013-14.pdf
 
Undici mesi di eventi che, oltre alla consueta attività legata al turismo equestre, si arricchiscono di iniziative orientate a utenti che non praticano l’equitazione, tra queste spiccano le escursioni naturalistiche fruibili anche a piedi, l’esplorazione del territorio con la tecnica del nordic walking, passeggiate invernali con le casipole, osservazioni in notturna delle costellazioni in luoghi panoramici che possono essere raggiunti con molteplici modalità di trasferimento; senza trascurare momenti culturali come l’approfondimento della tecnica equestre, aspetti di veterinaria, temi legati alla botanica, materie di topografia/orientamento e uso del GPS.
 
Le attività integrate con il turismo equestre saranno condotte da professionisti qualificati, quali:
  • Dott.sa  Isabella Massamba  docente in scienze naturali dell’università di Modena che seguirà tutta la parte riguardante la Botanica
  • Dott. Davide Pagliai laureato in scienze naturali e Guida Ambientale Escursionistica che  accompagnerà a piedi i gruppi in escursioni naturalistiche sui diversi argomenti
  • Dott. Pierluigi Giacobazzi  direttore del Planetario di Modena che illustrerà le meraviglie del cielo stellato
  • Dott.sa Benedetta Nesti medico veterinario, seguirà gli argomenti di carattere veterinario
  • Ing. Irene Bedostri tratterà gli argomenti di topografia e GPS
  • Sig. Lando Pierazzi maestro di sci e istruttore di nordic walking accompagnerà gli escursionisti con le ciaspole e nordic walking
  • Sig. Tiziano Bedostri  istruttore e tecnico FISE, guida equestre,  tratterà gli argomenti di tecnica equestre
  • Guide Turistiche locali per le visite a monumenti e castelli
 
Un pool di operatori che si prefigge di sviluppare una “offerta integrata di prodotto”, in linea con la crescente domanda di ampi segmenti di mercato orientati a fruire delle evidenze territoriali in maniera multidisciplinare, offrendo, in questo modo, un significativo contributo alla divulgazione e promozione del comprensorio ampio del Frignano.
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 29 ottobre 2013
modificato:martedì 29 ottobre 2013