I servizi erogati dal Comune di Polinago

ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Di seguito, tutte le informazioni utili. Il pdf stampabile è riportato in calce all'allegato "Informazioni", insieme a tutti i modelli necessari per la richiesta dei servizi.

L’iscrizione ai Servizi Scolastici comunali è gestita dal Servizio Scuola del Comune di Polinago

I Servizi Scolastici che possono essere richiesti al Comune sono:

- mensa scolastica;

- trasporto scolastico;

- pre/post scuola.

La richiesta di iscrizione ai servizi scolastici comunali deve essere presentata dai genitori, o di chi ne fa legalmente le veci, degli alunni che intendono usufruire dei servizi entro il  30 giugno 2020.

 

Per iscriversi è necessario compilare i moduli riportati in calce, disponibili presso il Servizio Scuola del Comune di Polinago – Corso Roma, 71, che possono essere trasmessi via Mal su richiesta dell’interessato al seguente indirizzo: francesco.gherardi@comune.polinago.mo.it 

Il modulo, una volta compilato e sottoscritto (va firmata anche l’informativa privacy) deve essere riconsegnato al Servizio Scuola: 

  • a mano nei seguenti giorni lunedì e giovedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30.

La consegna del modulo di domanda direttamente all’Ufficio Scuola del Comune nei giorni e negli orari soprariportati dovrà avvenire, in conseguenza delle modalità di accesso agli uffici comunali stabiliti a seguito dell’emergenza coronavirus (DPCM 8 marzo 2020 e Ordinanza Sindacale n. 643 del 09/03/2020), esclusivamente, previo appuntamento  telefonico (0536-47000 Int. 13) o Mail (francesco.gherardi@comune.polinago.mo.it);

 

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Comune di Polinago – Corso Roma n. 71 – 41040 Polinago, in tale caso ai fini del termine utile per la presentazione non sarà preso in esame il timbro di spedizione ma farà fede la data di ricevimento dell'ufficio protocollo del Comune di Polinago;
  • tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) della domanda sottoscritta digitalmente o della scansione della domanda sottoscritta con firma autografa all’indirizzo: comune@cert.comune.polinago.mo.it da utenti in possesso di casella  di posta elettronica certificata, secondo le modalità previste  dall’art. 65 del D. Lgs. 07/03/2005, n. 82 “Codice dell’amministrazione  Digitale; La domanda e gli eventuali allegati richiesti dovranno essere inviati in formato pdf. Nel caso di spedizione tramite P.E.C. faranno fede data e ora di recapito alla casella di posta certificata del Comune di Polinago, risultante dal messaggio di avvenuta consegna inviato dal gestore di PEC alla casella PEC del mittente.

 

  • tramite fax al n. 0536/47672 della scansione della domanda sottoscritta con firma autografa, faranno fede data e ora di ricezione;

 

  • via e-mail all'indirizzo francesco.gherardi@comune.polinago.mo.it Il modello di richiesta e gli eventuali allegati dovranno essere inviati in formato pdf dopo aver apposto la firma. Al fine del termine per la presentazione faranno fede data e ora di recapito alla posta mail del Comune.

 

TRASPORTO SCOLASTICO


Con la compilazione e la sottoscrizione del modulo di richiesta (unico per mensa e trasporto) la famiglia si impegna a rispettare il regolamento per i servizi scolastici – Titolo II Servizio di  trasporto scolastico e ad accettare tutte le condizioni e le modalità ivi previste.

Il servizio di trasporto scolastico ha inizio in coincidenza con l’avvio dell’anno scolastico e termina l’ultimo giorno di scuola previsto dal calendario scolastico.

Per consentire al Comune di disporre in tempo utile il piano annuale dei trasporti scolastici, è necessario che gli utenti richiedano il servizio entro GIUGNO di ogni anno.

Le domande di iscrizione presentate dopo questa scadenza o ad anno scolastico iniziato potranno essere accolte solo nel caso in cui non comportino modifiche ai percorsi o agli orari già stabiliti e, comunque, nei limiti di capienza dei mezzi.

Il Comune di Polinago eroga il servizio di trasporto scolastico, limitatamente agli alunni frequentanti la scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado residenti in zone servite dal trasporto pubblico di linea,  con autobus pubblici di linea SETA. In questo caso occorre presentare un’ulteriore richiesta, da trasmettere a SETA su modelli predisposti dalla ditta stessa, alla quale vanno allegati:

  • documento di identità del richiedente;
  • fotografia dell’alunno trasportato (se nuovo rilascio o se rinnovo dell’abbonamento relativo ad anni precedenti)
  • abbonamento relativo ad anni precedenti per ricarica (l’abbonamento in possesso della famiglia va sempre e in ogni modo riconsegnato).

Ai modelli di domanda vanno allegati: una fotografia o il vecchio tesserino (come sopra specificato) e un documento di identità dell’adulto che produce la richiesta.

 

IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI ALUNNI FREQUENTANTI LA SCUOLA DI POLINAGO È GRATUITO 


MENSA SCOLASTICA

 

Il servizio di ristorazione scolastica viene fornito agli alunni delle scuole nei giorni in cui l’orario scolastico prevede la prosecuzione pomeridiana delle lezioni.

La frequenza al servizio è subordinata alla presentazione della richiesta annuale  da parte del genitore o di chi ne fa legalmente le veci da presentare entro GIUGNO di ogni anno.

Con la compilazione e la sottoscrizione del modulo di richiesta (unico per mensa e trasporto) la famiglia si impegna a rispettare il regolamento comunale dei servizi scolastici – Titolo III Servizio di mensa scolastica,  ad accettare tutte le condizioni e le modalità ivi previste compreso l’impegno al pagamento della retta.

 

Il Servizio è gestito attraverso un contratto d’appalto con la ditta “CIR FOOD” di Reggio Emilia. 

I pasti sono prodotti nel centro cottura comunale da personale competente, secondo il menù e il dietetico elaborato dal gestore del servizio e approvato dal Sian (Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione)

Sono previsti due menù annuali: “Autunno-inverno” adottato nei mesi da novembre a marzo e “Primavera–estate” adottato nei mesi da aprile a ottobre. I menù si attengono alle tabelle dietetiche predisposte dal servizio Salute Infanzia dell’ASL seguendo le raccomandazioni nutrizionali della Società Italiana di Nutrizione Umana e tengono conto delle esigenze nutrizionali delle diverse fasi della crescita.

Ogni famiglia sarà portata a conoscenza del menu stagionale giornaliero adottato nella scuola frequentata dal proprio figlio che permette di conoscere, giornalmente, la composizione del pasto consumato dal bambino per poter eventualmente preparare il pasto serale in maniera diversificata e integrata.

DIETE SPECIALI

Per i bambini/ragazzi con intolleranze alimentari, allergie o altro la cucina seguirà le prescrizioni del pediatra/medico e preparerà un menù personalizzato. I genitori sono tenuti a compilare una richiesta (modello allegato in calce) da inoltrare alla CIR-FOOD anche tramite l’Ufficio scuola del Comune allegando il certificato del medico che attesti la dieta particolare da seguire, contenente la precisa indicazione degli alimenti da escludere e il periodo di osservazione della dieta.

In caso di inappetenza o comprovato rifiuto del menù previsto nel giorno, i genitori possono fare richiesta di menù alternativo, consistente di norma in un primo piatto a base di pasta all’olio e in un secondo piatto a base di formaggio o prosciutto cotto. La richiesta deve essere inoltrata per iscritto agli insegnanti dell’alunno che, a loro volta, ne daranno comunicazione alla cucina entro le ore 10:15 del giorno stesso.

Si raccomanda ai genitori di avanzare la richiesta di menù alternativo solo nei casi di reale necessità. E’ infatti importante che il bambino si alimenti secondo la normale tabella dietetica “del giorno” costruita appositamente per fornire al bambino la migliore proporzione tra i diversi elementi nutritivi. La dieta “in bianco” deve quindi costituire una eccezione in quanto meno bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

Entro le ore 10.45 di ogni giorno potranno pervenire al Centro di Cottura variazioni in più o in meno rispetto alle quantità preannunciate per il giorno stesso. Dopo tale orario non sarà più possibile modificare il numero dei pasti prenotati e dovrà comunque essere corrisposta la quota relativa al pasto prenotato anche se non consumato.

CONTRIBUZIONE DA PARTE DEGLI UTENTI E RILEVAZIONE PRESENZE

Le famiglie partecipano alla copertura dei costi del servizio mediante il pagamento di parte del costo di ogni pasto consumato dal proprio bambino/ragazzo.

La rilevazione delle presenze e il pagamento del servizio di ristorazione scolastica avviene attraverso un sistema informatico di gestione.

Di seguito si illustra sinteticamente in cosa consiste il sistema e come avviene la  ricarica:              

DOVE: Presso la tesoreria Comunale “Banco BPM “sede di Polinago.

COME:
Bonifico Bancario.

 

DA QUANDO: Dalla data di ricevimento della presente.

 

QUANTE VOLTE: Può essere effettuata più volte durante l’anno.

 

IMPORTO: Secondo l’importo desiderato.

 

COME FARE: Comunicare all’operatore l’importo e il codice su cui ricaricare denominato PAN (codice che viene comunicato alla famiglia).

COS’E’ IL PAN: Codice unico, nominativo ed identificativo dello studente che lo  accompagna durante tutto il percorso scolastico dalla scuola dell’infanzia sino alla scuola secondaria di 1° grado.

 

RICEVUTA: A fronte dell’importo ricaricato l’operatore rilascerà una ricevuta riepilogativa con il dettaglio dell’operazione.

 

CREDITO RESIDUO: Alla fine dell’anno scolastico il credito rimane a disposizione dell’utente per l’anno successivo, oppure qualora sia terminato il percorso scolastico o non si utilizzi più il servizio mensa, previa domanda da presentarsi presso l’Ufficio Scuola del   Comune di Polinago, si avrà diritto al rimborso dell’importo residuo.

 

PRENOTAZIONE PASTO:  Il personale scolastico provvederà giornalmente a raccogliere la prenotazione del pasto, a trasferirla al centro cottura e a inserire la consumazione sul sistema informatico che automaticamente addebiterà il corrispettivo decurtandolo dalla disponibilità “saldo a credito”.

MOROSITA’: Si attiveràun servizio di messaggi sms che ogni settimana informerà l’utente in merito al debito riscontrato. Dopo l’invio di due messaggi con sms, si provvederà all’inoltro di una lettera di sollecito, raccomandate a.r. In caso di riscontro negativo sarà  avviata la procedura di riscossione coattiva.

Il codice PAN è personale e OBBLIGATORIO per poter effettuare le ricariche.

Il codice PAN è personale, non cedibile ed è legato al nome del SINGOLO studente 

La ricarica può essere effettuata come segue:

  1. Versamento in contanti presso la Tesoreria Comunale “BANCO BPM” – Corso Roma n. 67 – 471040 Polinago
  2. Bonifico bancario su  C/C  - cod. IBAN IT57 U 05034 66810 000000004505 C/o Tesoreria Comunale “BANCO BPM” – Corso Roma n. 67 – 471040 Polinago  -

E’ obbligatorio eseguire singoli bonifici in caso di fratelli/sorelle.

Qualsiasi sia la modalità di pagamento scelta è obbligatorio inserire:

la seguente Causale: “PAN N. ______ di CODICE e COGNOME NOME dell’alunno”

 

Ogni genitore può avere l’accesso personale alla Pagina Web dedicata, all’indirizzo e-mail già indicato nel modulo di iscrizione al servizio mensa (modulo allegato in calce da compilare solo dagli alunni che usufruiscono del servizio mensa per la prima volta).

A ogni genitore verranno trasmesse le chiavi di accesso (username e password), indispensabili per il rispetto della privacy.

Con questo specifico strumento informatico i genitori possono verificare in qualsiasi momento della giornata le ricariche effettuate, tutte le notizie in merito al credito residuo presente e/o sulla tariffa del pasto assegnata, ed avere una conferma delle prenotazioni dei pasti.  

PRE/POST SCUOLA
 

Sono servizi erogati in convenzione con l’Istituto Comprensivo di Lama Mocogno

La frequenza al servizio è subordinata alla presentazione della richiesta annuale, sottoforma di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà  di cui agli artt. 5, 46 e 47 del T.U. della normativa sulla documentazione amministrativa di cui al  D.P.R. n° 445/2000, da parte del genitore o di chi ne fa legalmente le veci da presentare entro GIUGNO di ogni anno.

 

  • PRE SCUOLA: tutti i giorni, indicativamente dalle  ore 07:45 fino all’inizio delle lezioni

 

  • POST SCUOLA: il Servizio Post scuola è stato istituito per fronteggiare esigenze lavorative dei genitori e viene attivato solo al raggiungimento del numero minimo di n° 5 iscritti. Non è mai stato possibile attivarlo per mancanza del numero minimo di domande. 


TARIFFE SERVIZI SCOLASTICI

 

 

Prima dell’avvio di ogni anno scolastico, l’Amministrazione Comunale stabilisce le tariffe dei servizi scolastici e per la definizione delle modalità di contribuzione e di concessione delle agevolazioni tariffarie tramite l’applicazione dell’I.S.E.E.  

La richiesta, come da modello allegato in calce, deve essere presentata al Servizio Scuola prima di utilizzare il servizio.

 

Qualora la richiesta sia presentata nel corso dell’anno scolastico, l’agevolazione tariffaria decorrerà dalla data di presentazione della stessa. 

Agli utenti che non hanno i requisiti per ottenere tariffe agevolate o che non presentano l'attestazione ISEE, si applica la tariffa intera.

 

LE TARIFFE, PER L’ANNO SCOLASTICO 2020/2021, SONO RIMASTE INVARIATE

 

 

TARIFFE SERVIZI SCOLASTICI

 

 

MENSA

 

PER GLI ALUNNI RESIDENTI

BUONI PASTO

Limiti di reddito ISEE

Importo unitario [€]

Oltre a €. 10.363,57

   5,00

Da €. 6.440,65 a €. 10.363,56

4,80

Da €. 0 a €. 6.440,64

4,50

COLAZIONI

Limiti di reddito ISEE

 

Oltre a €. 10.363,57

0,50

Da €. 6.440,65 a €. 10.363,56

0,45

Da €. 0 a €. 6.440,64

0,40

MERENDE

Limiti di reddito ISEE

 

Oltre a €. 10.363,57

0,50

Da €. 6.440,65 a €. 10.363,56

0,45

Da €. 0 a €. 6.440,64

0,40

 

 

PER GLI ALUNNI NON RESIDENTI

 

Importo fisso [€]

BUONI PASTO

5,00

COLAZIONI

0,50

MERENDE

0,50

 

PRE-SCUOLA

 

PER GLI ALUNNI RESIDENTI

 

Limiti di reddito ISEE

Importo unitario [€]

Oltre a €. 10.363,57

120,00

Da €. 6.440,65 a €. 10.363,56

110,00

Da €. 0 a €. 6.440,64

100,00

PER GLI ALUNNI NON RESIDENTI

Importo fisso

120,00

 

 

POST-SCUOLA

 

PER GLI ALUNNI RESIDENTI

 

Limiti di reddito ISEE

Importo unitario [€]

Oltre a €. 10.363,57

250,00

Da €. 6.440,65 a €. 10.363,56

240,00

Da €. 0 a €. 6.440,64

230,00

PER GLI ALUNNI NON RESIDENTI

Importo fisso

250,00

 

L’iscrizione ai servizi deve avvenire nei tempi e con le modalità previste e soprariportate.

Prima di accettare iscrizioni dovrà sempre essere verificato che l'utente interessato non risulti insolvente nei confronti del Comune in uno dei servizi scolastici.

In tale caso l'ammissione al servizio richiesto verrà rinviata fino al momento dell'avvenuto pagamento a saldo delle morosità o alla predisposizione di un accordo per la riscossione dilazionata e/o rateizzata.

In caso di mancato pagamento o di mancato rispetto dell’accordo della riscossione dilazionata e/o rateizzata i servizi verranno sospesi e si procederà al recupero coattivo del credito comprensivo degli interessi e sanzioni, secondo quanto previsto dalle norme vigenti

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 24 aprile 2020
modificato:venerdì 24 aprile 2020