Raccolta differenziata dal 2016

INCENTIVAZIONE ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA 

 

A partire dall'anno di conferimento 2016, con incentivi sull'anno di tassazione 2017, la riduzione verrà estesa a tutti coloro che, in regola con il pagamento del tributo, conferiranno i materiali al CdR, in proporzione a quanto conferito.
Per maggiori informazioni si rinvia al Regolamento, con modifiche, a partire dal 2016.


Tabella 1 - Rifiuti da utenza domestica oggetto di incentivo

UTENZA DOMESTICA al kg

Incentivo Cent./kg

Carta e cartone

15

Plastica e lattine

30

Vetro

6

Potature

3

Legno

6

Piccoli ingombranti, RAEE, elettrodomestici ed elettroutensili di peso fino 5 kg quali: phon, forni, lampade, stampanti, tv, monitor, passeggini ecc…

9

Materiali ingombranti, RAEE e grandi elettrodomestici di peso superiore a 5 kg tipo: materassi, frigoriferi, stufe, lavatrici ecc..

3*

Materiali inerti e cocci da piccoli lavori domestici

3

* Fino a un massimo di Euro 2,00 a conferimento

 

Tabella 2- Rifiuti da utenza non domestica oggetto di incentivo

UTENZA  NON DOMESTICA al kg

Esclusivamente per i rifiuti assimilabili

Incentivo Cent./kg

Carta e cartone

10

Contenitori in plastica per liquidi e plastica da imballaggi (PET – PVC – PE)

20

Vetro (bottiglie, flaconi e barattoli)

10

Legno (cassette per l’ortofrutta, piccole cassette alimentari, pallet e bancali )

4

Contenitori in alluminio (lattine scatolette, bombolette) con simbolo AL oppure ACC

10



La stazione ecologica si trova in via dell'Artigianato a Polinago ed è aperta al giovedì e al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 4 gennaio 2016
modificato:lunedì 4 gennaio 2016