BUS E TRENI, APPROVATA LA DELIBERA REGIONALE PER IL RIMBORSO A STUDENTI E PENDOLARI PER IL MANCATO UTILIZZO CAUSA EMERGENZA COVID-19

Bus e treni, con la delibera regionale 893 del 20/07/2020 arrivano i rimborsi a studenti e pendolari per il mancato utilizzo di abbonamenti e biglietti durante il lockdown.

Hanno diritto al risarcimento, precisa la delibera regionale, gli studenti e i lavoratori-pendolari titolari di abbonamento mensile e annuale, rispettivamente per il periodo 23 febbraio-3 giugno 2020 e 8 marzo-17 maggio 2020. La richiesta va presentata entro il 30 novembre prossimo all’Azienda di trasporto pubblico che ha emesso l’abbonamento, preferibilmente on line sul portale della stessa azienda, allegando alla domanda l’autocertificazione della condizione di studente, se richiesta.

Il rimborso sarà effettuato mediante l’emissione di un voucher rilasciato al massimo entro 30 giorni dalla richiesta, come disposto dal Decreto Rilancio. L’entità sarà calcolata in rapporto ai giorni di mancato utilizzo dell’abbonamento, sia mensile che annuale.

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/bus-e-treni-arrivano-i-rimborsi-a-studenti-e-pendolari-per-il-mancato-utilizzo-di-abbonamenti-e-biglietti-durante-il-lockdown?fbclid=IwAR0Yhk8Jgqv1vsJwN2j5SAaQLJJbdQlHiM22n5zlkyK-CGcwbHhyqzFSQ8U
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 23 luglio 2020
modificato:giovedì 23 luglio 2020