Accesso ai servizi

COME FARE PER

Rilascio carte d'identità

Come Fare:
Dal 2018 l'Ente rilascia la carta d'identità elettronica. 

Informazioni specifiche:

Descrizione procedimento

Il cittadino si deve presentare presso lo sportello con il documento scaduto o altro documento (Patente o Passaporto) e n. 3 fototessere recenti ed eguali.

Il Ministero degli Affari Esteri ha comunicato che a partire dal 26 giugno 2012, i minori che viaggiano devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio) e non possono pertanto essere iscritti sul passaporto dei genitori.

Tale data costituisce il termine ultimo per l'applicazione delle disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 2252/2004, il quale prevede che i passaporti e i documenti di viaggio siano rilasciati come documenti individuali.

Il Ministero della Giustizia ha inoltre precisato che in sede di rilascio del documento, al fine di assicurare particolari forme di garanzia nei confronti dei minori che intendono espatriare, è necessario, anche in presenza di figli minori naturali conviventi con uno solo dei genitori o di figli legittimi affidati ad uno solo dei genitori separati, ottenere l'assenso di entrambi i genitori.

 

 

 

 

Modalità di presentazione

Direttamente presso gli sportelli dell'anagrafe con rilascio generalmente immediato.

 

 

 

 

Scadenza

Il D.L. 70 del 13/05/2011ha definito la validità della carta di identità nel seguente modo:da 0 a 3 anni la validità è di 3 anni, da 3 a 18 anni la validità è di 5 anni, oltre i 18 anni la validità è di 10 anni.

Le Carte d'Identità in corso di validità al 25/06/2008 possono essere prorogate presentando il documento all'ufficio anagrafe per l'apposizione del timbro.

L'ufficio Anagrafe invia un avviso in prossimità della scadenza dalla Carta d'Identità. Il rinnovo può comunque avvenire a partire da 6 mesi prima della data di scadenza.

Il vecchio documento deve essere sempre consegnato al momento del rilascio del nuovo documento.

 

 

 

 

Requisiti

La Carta d'Identità viene rilasciata ai cittadini residenti fin dalla nascita.

RILASCIO A CITTADINI MINORENNI (0-18 ANNI)

se non in possesso di altro documento (es. Passaporto) il minore deve essere accompagnato da un genitore per il riconoscimento. Se viene richiesta la validità per l'espatrio è necessaria la firma di assenso di entrambi i genitori. In caso di espatrio il minore di 14 anni deve essere accompagnato: se dai genitori è consigliabile allegare alla carta d'identità un certificato di nascita con paternità e maternità; se accompagnato da terze persone è necessario richiedere all'anagrafe il modulo per la richiesta di foglio di accompagnamento da far convalidare all'ufficio passaporti della Questura di Modena.

RILASCIO A CITTADINI MAGGIORENNI

può essere richiesta la validità per l'espatrio a condizione che l'interessato dichiari di non trovarsi nelle particolari condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto: non possono ottenere la carta d'identità per l'espatrio coloro che hanno in corso mandati o ordini di cattura e di arresto, ovvero procedimenti penali pendenti, hanno da espiare condanne e pene restrittive o soddisfare multe o ammende, oppure sono sottoposti a musura di sicurezza detentiva o a misure di prevenzione.

Se il richiedente ha figli minori, il rilascio della C.I. valida per l'estero è subordinata alla firma di assenso dell'altro genitore; in alternativa, il richiedente può dichiarare di avere l'assenso dell'altro coniuge. Il modello per tale dichiarazione è disponibile presso l'anagrafe, l'U.R.P. e sul sito internet del Comune. In assenza di tale assenso è necessario richiedere il nulla osta del giudice tutelare.

Con la Carta d'Identità si può attualmente espatriare in quasi tutti i Paesi dell'U.E. ed anche in alcuni dell'area mediterranea.

Il cittadino straniero non può richiedere la validità per l'espatrio e ha l'obbligo di presentare la ricevuta della richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno in caso di permesso scaduto.

Prima di recarsi all'estero si consiglia comunque di consultare i seguenti siti:

www.viaggiaresicuri.mae.aci.it

www.poliziadistato.it

 

 

 

 

Smarrimento

In caso di smarrimento o furto dalle  Carta d'identità se ne può  richiedere una nuova: si deve presentare, oltre alla documentazione richiesta per il rilascio, anche la denuncia di smarrimento o furto compilata presso in ufficio di publica sicurezza. Per presentare la suddetta denuncia occorre conoscere il numero della Carta d'Identità smarrita o rubata (da richiedere all'Ufficio Anagrafe).

 

 

 

 

Tempi di risposta

Immediati

 

 

    

 

Contribuzione a carico del cittadino

€ 22,21

 

 

 

 

DOVE RIVOLGERSI

 COMUNE DI POLINAGO

 

 

 

 

Ufficio

Ufficio Servizio Demografici

 

 

 

 

Indirizzo

Corso Roma n. 71 – 41040 Polinago

 

 

 

 

Orari

Dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30

 

 

 

 

Telefono

0536 47000 Int. 11

 

 

 

 

Fax

0536 47672

 

 

 

 

Email

servizi.demografici@comune.polinago.mo.it

Posta certificata: comune@cert.comune.polinago.mo.it 

 

 

 

 

REFERENTI

Ufficiale di Stato civile e Anagrafe: Ceccarelli Roberta